NEWS

    umore

    Umore. Gli amici contagiano il nostro stato d’animo

    Tags : 

    Umore.  Il contagio sociale non è cosa nuova nel campo della psicologia. Infatti già Le Bon agli inizi del 1900 diceva che il contagio sociale traduce l’idea che le emozioni e le opinioni si comunicano e, quindi, si moltiplicano e si rafforzano. Questo concetto mostra che i fenomeni sociali non sono dovuti soltanto all’imposizione, ma30

    Read More

    Dolori fisici. Ruolo nelle attività quotidiane, diffusione geografica e per fasce d’età

    Tags : 

    Dolori fisici. Chi può affermare di non aver mai avuto alcun problema fisico che gli abbia causato anche una minima sensazione di dolore? Nessuno, ma il quadro della sintomatologia algica in Italia è stato oggetto di studio e i dati emersi risultano essere interessanti. In un’indagine ISTAT (https://www.istat.it/it/archivio/204655) condotta nell’arco di quattro settimane nel 201530

    Read More

    Linguaggio. Ricordare le parole attraverso il midollo spinale

    Tags : 

    Linguaggio. Ormai dalla fine dell’Ottocento si è compreso che l’“area di Broca” e l’“area di Wernicke” sono coinvolte nel processo della produzione e della comprensione del linguaggio. La prima è identificata dall’omonimo neurologo che ha seguito un paziente che era incapace di parlare e che, sebbene circa comprendesse quanto gli veniva detto, riusciva a pronunciare30

    Read More
    autismo

    Autismo. I maggiori fattori di rischio risiedono nella genetica

    Tags : 

    Autismo. L’autismo è un disturbo di natura biologica dovuto a dei deficit di origine neurologica che solitamente si manifesta entro il terzo anno di età. L’incidenza di questa patologia presenta percentuali maggiori nei maschi che nelle femmine e i sintomi si manifestano con gravi alterazioni nelle aree dell’interazione sociale, dell’immaginazione e della comunicazione verbale e30

    Read More
    efficacia personale

    Efficacia personale. I due atteggiamenti che condizionano la nostra vita

    Tags : 

    Efficacia personale. Quali sono i fattori che la influenzano? A spiegarcelo è la dott.ssa Anna Cantagallo, medico referee in neuroscienze. “Innanzitutto, la prima grande distinzione ha a che fare con la modalità con la quale ognuno di noi concepisce le proprie abilità. Esiste infatti una mentalità chiamata fixed mindset, e una di tipo growth mindset:30

    Read More
    settimana

    Settimana Mondiale del Cervello: alla scoperta delle Neuroscienze

    Tags : 

    Settimana. La Settimana Mondiale del Cervello è una campagna mondiale , che si svolge una settimana all’anno, che ha come scopo quello di diffondere le nuove scoperte neuroscientifiche, in modo da poter favorire il progresso e la ricerca riguardo al cervello. L’obiettivo di questo evento è quello di far conoscere le Neuroscienze portando le persone30

    Read More

    Funzioni esecutive: valutazione e riabilitazione

    Tags : 

    Funzioni esecutive. Le funzioni esecutive sono quelle capacità che riguardano i processi mentali finalizzati all’elaborazione di schemi cognitivo-comportamentali adattivi che servono ogni qualvolta bisogna risolvere un nuovo compito. Il DSM-V definisce le abilità esecutive come alla base della pianificazione, presa di decisioni, memoria di lavoro, risposta correttiva a un feedback di errore, abitudini predominanti, flessibilità30

    Read More
    comportamento

    Valutazione e riabilitazione dei disturbi del comportamento conseguenti a lesioni cerebrali e sostegno e addestramento ai familiari

    Tags : 

    Comportamento. Il comportamento riguarda l’espressione manifesta, l’azione e la reazione, di un individuo inserito in un contesto sociale. I disturbi del comportamento si manifestano attraverso una difficoltà di controllo e di gestione delle proprie emozioni, incapacità di adattare il proprio comportamento all’ambiente, scarsa capacità di empatia, bisogno urgente di soddisfare i propri bisogni, aggressività, rabbia,30

    Read More
    alzheimer

    Alzheimer: gli interventi riabilitativi per il paziente e gli effetti sul caregiver

    Tags : 

    Alzheimer: gli interventi riabilitativi per il paziente e gli effetti sul caregiver Alzheimer. La malattia di Alzheimer (AD) è un disordine degenerativo che progredisce nel tempo a carico del sistema nervoso centrale, contraddistinto dalla graduale e continua compromissione delle funzioni cognitive, del deficit delle abilità funzionale e la comparsa di disturbi comportamentali. In passato la30

    Read More
    trauma cranico

    Trauma cranico: l’inquadramento clinico e gli approcci riabilitativi

    Tags : 

    Trauma cranico: l’inquadramento clinico e gli approcci riabilitativi Trauma cranico. Il trauma cranico è responsabile della maggior parte delle disabilità permanenti nel mondo e avviene quando le lesioni cerebrali sono determinate da un trauma improvviso. Il trauma cranico può causare: fratture al cranio, cioè la rottura delle ossa del cranio; commozioni cerebrali, un trauma che30

    Read More

    PRENOTA SUBITO LA TUA VISITA NELLA SEDE A TE PIU' VICINA